info@e-d-p.it +39 011 389397

Il metodo

Perché non basta dire le cose!

L’obiettivo primario è rendere più semplice e più fluido possibile l’apprendimento della lingua. L’essenza del metodo One Language, con efficacia e semplicità, si fonda su due principi:
  • ragionare su ciò che si apprende;
  • mettere in pratica immediatamente quanto imparato.

Un apprendimento realmente efficace e duraturo nel tempo può avvenire soltanto attraverso uno studio ragionato.

Ragionare significa bandire la memorizzazione meccanica di nozioni che verranno prontamente cancellate alla fine delle lezioni o del corso, dando un senso invece a ciò che si studia e capendone i passaggi e le dinamiche.

Imparare a memoria significa spogliare la conoscenza del suo valore, relegandola al ruolo secondario d’informazione nozionistica.

Ma tale approccio è impensabile nello studio di una lingua, oltre ad essere deleterio.

Ragionando s'impara e imparando si mette subito in pratica.

Proprio come non ha senso imparare a memoria, non ha altrettanto senso immagazzinare conoscenze per poi abbandonarle nella mente lasciando che diventino lettera morta.

Una conoscenza assorbita va subito messa in pratica.

Avere la pretesa, ad esempio, d’imparare a nuotare attraverso un manuale ma senza mai mettere un piede in acqua è un qualcosa di assurdo.

Ebbene, con la lingua il concetto è il medesimo.

Si studia la teoria, ma senza un tuffo in acqua tutto quanto è stato appreso si perderà in un attimo!